Biografia

Ale Morbelli è Vocalist, Speaker e intrattenitore di folle. La sua prima esperienza risale al 2006 quando, per gioco, salì sul palco la prima volta e fu subito amore.Vive a Rosignano, paesino immerso nelle colline del Monferrato e da qui si sposta per far emozionare i più importanti locali d’Italia. A chi ancora non lo conosce, si presenta così:

'Sono nato a Casale Monferrato il 30 giugno 1982, dopo il diploma ho girato l'Europa per conoscere nuove culture e acquisire gusti, suoni e modi di vivere il più possibile variegati. All'età di 18 anni inizio la mia avventura nella moda e un po’ per gioco, un po’ per passione mi sono ritrovato a rappresentare grandi nomi come: Armani, Jean Paul Gaultier, Moschino, Symbol e molti altri. Da sempre, però, la musica la fa da padrona nella mia vita.Sono sempre stato appassionato del clubbing e quando agli inizi del 2007, sentì la mia voce Marco Ruperto (un caro amico a tutt’oggi), per scherzo, mi diede un microfono in mano…. 
L'emozione del palcoscenico e il vedere la gente scatenarsi e divertirsi grazie a quell’energia che riuscivo a trasmettere incominciò ad appassionarmi sempre di più e da quel momento decisi di intraprendere la carriera da Vocalist. Oggi mi sono creato un mio stile, riuscendo ad unire immagine, voce e passione allo stato puro. Grazie al supporto di alcuni amici sono riuscito a calcare i palchi del Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d'Aosta, Veneto e Toscana e non intendo fermarmi qui. Stiamo creando uno show in completa evoluzione per poter stare al passo con i tempi e con le esigenze del pubblico che adoro e per il quale lavoro così tanto. Il vostro divertimento è la mia adrenalina! La mia filosofia prende ispirazione parecchio anche dal famoso pensiero Dannunziano del “Memento Audere Semper” (ricordati di osare sempre)…l’ambizione, la passione e la voglia di crescere sono una costante nel mio essere e la ricerca continua di nuove sfide ed “esperimenti vocali” lo confermano” ulteriormente”.'

Nella vita di tutti i giorni Alessandro è un ragazzo sorridente, pacato e gentile ma, come ogni animale da palcoscenico che si rispetti, quando prende possesso della scena si trasforma e la sua riserva di energia è così inesauribile da riuscire a regalarne anche a chi partecipa alle sue serate. Mi piace molto far cantare il mio pubblico, l'atmosfera che si viene a creare mi rende un tutt'uno con chi è in pista, aggiunge Ale.Tra le sue attività c’è anche la radio, infatti è conduttore del programma “106 pour le club” con Chiara Caletti su Radio Mondo dedicato all’house music (tutti i mercoledì dalle 17 alle 18!) e ai mashup di artisti più o meno noti: adora lasciare sempre uno spazio per i dj meno conosciuti ma che propongono ottimi lavori.Tra le altre, ricordiamo le interviste a Radio Vertigo One, Radio Gold e, soprattutto, a Radio MonteCarlo con Erina Martelli in cui ha simulato addirittura una serata per far comprendere a tutti gli ascoltatori cosa fa esattamente un Vocalist e come ci si diverte nel farlo.

Anche il web è stato diffusore della sua voce e delle sue attività dandoci una recensione di un suo spettacolo sul famoso portale www.outune.net in cui, a fianco di grandi nomi della musica nazionale e internazionale, figura anche quello del nostro poliedrico Morbelli.Questo è Ale, quindi. Vale la pena seguirlo nelle sue avventure musicali perché è uno di noi e ci riserva sempre molte sorprese.“Mi sento di ringraziare tutti coloro che fino ad oggi hanno creduto in me e nel mio progetto e che ancora si stanno adoperando per arricchirlo, modificarlo e renderlo perfetto...” 

E noi diciamo: grazie Ale, per non farci smettere mai di sorridere e…di ballare!!

Thank for sharing!